in Salute

Youtube: ecco come misurare i battiti del cuore

youtube cuoreIl professor Roberto Ferrari, presidente della Società Europea di Cardiologia (ESC), è uno tra i più noti luminari del campo a livello internazionale. In giornata, durante un Congresso a Stoccolma, ha messo all’erta circa il fatto che per prevenire scompensi cardiaci è bene misurare i battiti costantemente. A tale proposito ha inserito da qualche tempo su Youtube un video che fornisce tutte le istruzioni per la misurazione della frequenza cardiaca. Il video dura due minuti e mezzo, perché l’ultimo minuto è misteriosamente vuoto.
La scelta di Youtube non è casuale: il pubblico di giovani dovrebbe insegnare ai propri genitori come controllarsi i battiti. Roberto Ferrari nel video specifica che il momento migliore per l’analisi dei battiti è la mattina, appena alzati e dopo essere rimasti a sedere per qualche minuto. I battiti devono mantenersi tra i 60 e i 70 al minuto. La misurazione va eseguita esercitando una leggera pressione al centro del polso con l’indice ed il medio. Si possono contare i battiti in un minuto oppure limitarsi a 15 secondi per poi moltiplicare il numero per 4. L’alternativa è rilevare i battiti attraverso la carotide. Ecco il video di Youtube in cui Roberto Ferrari spiega tutto per filo e per segno.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *