in Sessualità

Viagra per donne: una questione ancora irrisolta

viagra donneSe farmaci molto noti come il Cialis ed il Viagra hanno creato una rivoluzione sessuale per gli uomini, per le donne invece la questione sembra ancora irrisolta.
In realtà le compagine farmaceutiche sono alla ricerca di un corrispondente femminile del Viagra sin dal 1998, anno in cui la pillola blu ha fatto il suo sbarco in farmacia. Il percorso non è facile: i processi biologici che agiscono sul desiderio sessuale femminile sono molto complessi e difficili da decifrare.
Gli scienziati hanno messo a punto meccanismi analoghi al Viagra, connessi all’aumento della pressione sanguigna e del testosterone: il cerotto Intrisa è uno degli esempi più recenti di trattamento contro le disfunzioni sessuali delle donne. Altre volte si è ricorso ad antidepressivi, tentando di agire sulla parte psicologica del disturbo. Insomma, sembra proprio che si stia procedendo a tentativi ed alcuni giornalisti controcorrente ipotizzano che la storia delle disfunzioni sessuali femminili non sia altro che un’operazione di marketing che semplifica tutti i mali, annullandoli e risolvendoli in una pillola, mentre in realtà l’afrodisiaco più potente è una equilibrata predisposizione psicologica.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *