in Salute

Vectavir: medicinale di automedicazione contro l’herpes

vectavirFinalmente la vacanza da tempo sognata: una spiaggia deserta tra palme e margarida o una meravigliosa cima innevata dove godersi una settimana bianca all’insegna del divertimento per concedersi al sole il meritato relax?
Ma ecco arrivare un ospite indesiderato: un herpes sulle labbra che può toglierci il sorriso proprio sul più bello! Si tratta di un piccolo ma fastidioso contrattempo molto frequente, poiché l’eccessiva esposizione ai raggi UVB e le basse temperature sono tra le principali cause scatenanti dell’ herpes labialis. Per non farsi rovinare la vacanza bisogna agire subito ai primi sintomi (prurito, rossore) applicando una crema antivirale in grado di dare rapido sollievo ai sintomi e abbreviare il periodo di contagiosità. E se la vescicola è già sul labbro? Il penciclovir è l’unico principio attivo a bloccare la crescita delle vescicole e garantire la guarigione in soli 4 giorni.
Tra i farmaci contro l’herpes, Vectavir 1% crema è un antivirale per uso cutaneo a base di Penciclovir indicato per il trattamento dell’herpes labiale.
Si tratta di un medicinale di automedicazione acquistabile senza ricetta medica. Se usato sulla lesione ogni due ore (circa 8 volte in un giorno), Vectavir batte l’herpes labiale sul tempo perché aiuta ad accelerare la guarigione in 4 giorni di trattamento. Vectavir è inoltre indicato anche ai primi segni di comparsa delle vescicole dell’herpes: aiuta ad accelerare la guarigione delle lesioni, a ridurre il dolore associato alle stesse e abbreviare il tempo di diffusione virale.

È un medicinale a base di penciclovir. Leggere attentamente il foglio illustrativo. Autorizzazione del 29/05/2009.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *