in Salute

Vaccino contro la meningite B in arrivo

vaccino meningite bLa meningite B è una malattia che consiste nell’infiammazione delle membrane dell’encefalo. Colpisce soprattutto i bambini e, per la sua forma fulminante, conduce spesso a danni permanenti o alla morte in pochissimo tempo. A causa della difficile diagnosi e della sua rapidità, la meningite B è una delle malattie più temute dai genitori.
Fino ad ora i rimedi per questo, che è il ceppo di meningite più pericoloso e che colpisce circa ottantamila bambini ogni anno, hanno avuto poco successo. Ora pare che sia stato messo a punto un vaccino in grado di prevenire l’avvento della malattia. Il vaccino dovrebbe essere approvato entro sei mesi in Gran Bretagna. E’ stato sviluppato attraverso la decodifica della sequenza del genoma di meningite B e selezionando di conseguenza le proteine con maggiore probabilità di avere efficacia vaccinale.
Secondo i medici che lo hanno progettato, il vaccino contro la meningite B potrebbe essere somministrato ai bambini a partire dall’età di due mesi in tre dosi, con un richiamo ad un anno.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *