in Sport e Fitness

Tonicità e benessere con il fitness: il tapis roulant

tapis roulantVita sedentaria, alimentazione scorretta, colesterolo alto, dolori alla schiena sono tutte caratteristiche comuni alla maggior parte dei lavoratori italiani. Causa infatti i computer e i lavori sempre più “da casa” la vita di milioni di italiani diventa sempre più blanda e monotona. Da questo dovrebbe risultare ben chiaro quale sia l’importanza dello sport e più in particolare quale sia l’importanza del praticare fitness regolarmente. A questo punto generalmente la scusa più banale che ci si sente tirare fuori è “non ho tempo”, scusa che viene facilmente evitata con l’utilizzo delle attrezzature da palestra che oggi giorno risultano accessibili a tutte le tasche. Vedi al esempio il caso del tapis roulant, oggi giorno online si trovano tantissimi modelli di tapis roulant magnetico a poche centinaia di euro, giusto il costo di due mesi di palestra.

E’ chiaro che non ci si deve limitare ad acquistare il tapis roulant, bisogna anche essere in grado di utilizzarlo al meglio riuscendo ad ottenere più vantaggi possibili da questo allenamento. E’ importante iniziare a capire quali siano le caratteristiche più importanti di un tapis roulant magnetico, innanzitutto la tipologia di esercizio. Il tapis roulant magnetico infatti, al contrario del tapis roulant elettrico, non ha motore quindi saremo noi a dover far muovere il tappeto del tapis e non viceversa. Capire questo punto cruciale ci permette di inquadrare le tipologie di esercizio che possiamo svolgere sul nostro attrezzo appena acquistato online.
Caratteristica legata quindi al tapis magnetico è la tipologia di passo. La versione magnetica infatti necessità di un passo spinto, un passo che permette di allenare in particolar modo i quadricipiti e addominali. Altro vantaggio della versione magnetica è il fermarsi appena si cessa di spingere con la camminata il tapis roulant, questo ci permetterà di effettuare senza problemi sessioni di ripetute a pendenza variabile.
Mettendoci come obbiettivo quello del benessere fisico e non quello della preparazione atletica, 20 minuti al giorno di tapis roulant magnetico ci garantiranno un allenamento sufficiente per sentirci meglio e non avere grossi appesantimenti muscolari. Chiaramente, nel caso in cui veniste da un lungo periodo di inattività, questi dolori potrebbero comparire nel primo periodo, ma dovranno essere sopportati con entusiasmo visto che sono sintomo di una nuova vita per la nostra muscolatura andata un poco ad “assopirsi” durante il lungo letargo.
Una volta iniziato, non vi resterà che cercare di mantenere un minimo di costanza ed eventualmente seguire i nostri consigli sul benessere psicofisico, vedrete che non sarà difficile sentirsi meglio fisicamente con pochi minuti di fitness al giorno e l’osservanza di poche regole sul buon vivere.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *