in Salute

Terme di Castrocaro: acque salsobromoiodiche e sulfuree per il benessere vocale

benessere vocaleLong Life Voice verrà presentato a Castrocaro il 9 giugno alla presenza dei più importanti specialisti della voce a livello internazionale. Si tratta di un nuovo progetto, unico in Italia, dedicato alla cura della voce, della Clinica del Ben Essere, centro di prevenzione e benessere realizzato presso le Terme di Castrocaro. Dedicato ai professionisti che utilizzano la voce in ambito artistico (cantanti, attori, doppiatori), di coloro che la usano quotidianamente nella propria professione (insegnanti, giornalisti, speaker, manager), ma anche di chiunque voglia semplicemente controllarne lo stato di salute, mantenendone un’idoneità perfetta attraverso un programma di prevenzione personalizzato e terapie ad hoc.
La struttura nasce da un’intuizione di Lucia Magnani, Amministratore Delegato di Salsubium S.p.A. – Società di Gestione delle Terme di Castrocaro – grazie alle indicazioni messe in evidenza dalla dottoressa Wanda Del Gobbo, coordinatrice del programma Long Life Voice, relative alle proprietà benefiche che le acque termali salsobromoiodiche e sulfuree delle Terme di Castrocaro hanno anche sul sistema vocale. Infatti, queste acque speciali svolgono un’azione antinfiammatoria e antisettica, stimolano le ciglia della mucosa nell’eliminazione delle sostanze dannose per il sistema respiratorio e provocano un aumento del contenuto idrico della secrezione mucosa.
Il percorso Voice propone un approfondimento specialistico per impostare uno stile di vita che esalti l’espressività e l’utilizzo della voce, combinando i benefici delle acque termali e l’esperienza di un’équipe di professionisti qualificati a livello internazionale quali il dottor Franco Fussi per l’Italia, il dottor Andrè Romain Perouse per la Francia, e il dottor Alfonso Borragan per la Spagna.
Long Life Voice si occuperà in maniera particolare di riabilitazione vocale post chirurgica e non e dell’attività preparatoria alle performance di artisti quali cantanti e attori, ma anche di chi desidera utilizzare al meglio la propria voce nei più svariati contesti, avvalendosi dei migliori specialisti presenti sul territorio nazionale e internazionali quali foniatri, fonochirurghi, otorini, vocologi, fisioterapisti, logopedisti e esperti nel metodo PROEL, maestri di canto, psicologi, esperti di biofeedback, osteopati, dietologi, omeopati, councelor e insegnanti di tecniche di comunicazione.
Il paziente, infatti, verrà seguito non solo con terapie mediche specifiche, ma riceverà anche un supporto nella risoluzione dei problemi psico-somatici, emotivi e relazionali, curando anche quegli aspetti, apparentemente secondari, che incidono sulla qualità vocale.
Il metodo PROEL (metodo Propriocettivo Elastico), in particolare, è un sistema che prevede di porre il corpo in una posizione di equilibrio instabile o in sospensione (grazie all’impiego di apposite carrucole). I cambiamenti della voce riscontrabili in queste posizioni sono straordinari perché permettono di trovare facilmente la giusta impostazione, con molta risonanza e ricchezza di armonici, e provocano un effetto di benessere tale che chi lo vive tenderà poi a cercare di riprodurre sempre quell’effetto vocale.
Tra le tante innovazioni che stanno alla base di questo progetto c’è anche la possibilità per lo staff italiano di collegarsi tramite videoconferenza con esperti internazionali per un consulto e per ricevere una piano terapeutico qualificato.
Il progetto Long Life Voice ha richiesto una profonda ristrutturazione degli spazi delle Terme al fine di realizzare ambienti che rispondessero ai più elevati standard strutturali, tecnologici e di accoglienza.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *