in Bellezza

Shampoo e mousse antiforfora Biothymus AF

forforaLa forfora è un disturbo causato da un’eccessiva desquamazione del cuoio capelluto. Il fenomeno della forfora è legato ad una alterazione della produzione di sebo e ad una infiammazione del cuoio capelluto con conseguente prurito. Il ricambio cellulare è un fenomeno naturale, le cellule epiteliali terminano il loro ciclo vitale e vengono sostituite, ma quando il ritmo si fa troppo veloce e la desquamazione aumenta in maniera sproporzionata è bene correre ai ripari.
La forfora si può manifestare in due tipologie. C’è la forfora secca: scaglie sottili di colore grigiastro e dall’aspetto secco e farinoso che si presentano uniformemente su tutto il cuoio capelluto e che tendono a cadere. Esiste poi la forfora grassa caratterizzata squame più grosse, giallastre, untuose e appiccicose, talvolta accompagnate da prurito, localizzata soprattutto dietro le orecchie e sulla sommità della testa.
Tra le cause principali della comparsa della forfora c’è un lievito che colonizza abitualmente la nostra pelle: si chiama Malassezia furfur. Un’eccessiva proliferazione di questo lievito può portare all’antiestetico disturbo della forfora.
Per contrastare tutti i problemi di forfora Rottapharm | Madaus ha creato un innovativo trattamento dall’efficacia dermatologicamente testata: Biothymus AF (antiforfora). La linea comprende una mousse e due shampoo, uno per forfora grassa e uno per forfora secca.
I principali punti di forza della linea sono:
– garantisce un’azione efficace perché agisce direttamente sulla Malassezia furfur, il fungo responsabile della forfora
– favorisce il distacco delle squame
– normalizza la secrezione sebacea
– svolge un’azione lenitiva sul prurito
La mousse va usata in chiave d’attacco alla forfora, per i primi quindici giorni, poi si può passare allo shampoo da usare una volta alla settimana o quotidianamente.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *