in Dieta e Alimentazione

San Valentino: la dietista invita a coccolarsi con il cioccolato fondente

san valentino cioccolato fondenteMancano pochi giorni alla festa dell’amore e degli innamorati, cuori e rose da tutte le parti! C’è chi non la sopporta, chi l’adora, ma in fondo tutti amiamo l’amore, in qualsiasi forma! Quindi per festeggiare San Valentino, concediamoci un bel cioccolatino … ma fondente! E’ risaputo che il cioccolato fondente è un toccasana per la salute, ma vediamo in dettaglio le proprietà e i suoi benefici e le ultime scoperte riguardo questo “cibo degli Dei”.
Gli ultimi studi dell’Indiana University hanno dimostrato che il cioccolato fondente tiene lontano il tumore al pancreas, grazie al ricco contenuto di magnesio. Questo minerale, è molto utilizzato anche nelle donne durante il periodo di menopausa o durante la fase premestruale per rilassare la parete addominale.
Ma attenzione: stiamo parlando di cioccolato fondente! Quello migliore è il 99% cacao (amarissimo), che non a tutti piace, però è una questione di abitudine al palato, quindi se ci si abitua ad assaporarlo, sicuramente ci piacerà! Perché non è il cioccolato in sé a far bene, ma la quantità di cacao in esso contenuto. Quando questo viene miscelato ad altri alimenti come latte, burro ecc… perde le sue proprietà nutrizionali.
Il cacao è ricco di magnesio come abbiamo detto, ma anche di ferro, acido oleico e flavonoidi. Il quantitativo di ferro per esempio viene meno assorbito se il cacao è mischiato al latte, come pure i flavonoidi perdono i loro effetti antiossidanti. Inoltre più il cioccolato è al latte (e spesso mischiato con zucchero) più fa ingrassare, perché diventa più grasso e calorico!
I flavonoidi in esso contenuti servono a contrastare i radicali liberi, proteggono da malattie cardiovascolari e da infarti. Il magnesio alza l’umore, per questo è indicato a chi soffre di depressione, il ferro invece previene l’anemia.
Non è particolarmente indicato invece il cioccolato fondente a chi soffre di gastrite, reflusso gastroesofageo o forti emicranie, perché potrebbe peggiorare la situazione essendo un alimento acido che contiene diversi eccitanti oltre che la caffeina.
E per i diabetici? Se i dottori lo vietano di mangiare, possono farsi delle bellissime maschere per la pelle. I Sali minerali in esso contenuti insieme all’acido oleico renderanno più liscia la pelle.
Non mi rimane che salutarvi e augurarvi uno splendido San Valentino a tutti: a chi è fidanzato, a chi è single, a chi ama qualcuno o qualcosa!!!
Auguri!

Emilia, dietista

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *