in Bellezza

Quattro regole per combattere l’acne

L’acne spesso ci impedisce di mostrare la nostra vera bellezza. E’ tra le più diffuse le malattie cutanee, soprattutto in età adolescenziale. Un regime di vita sbagliato con una dieta ricca di grassi, carboidrati, dolciumi ci rende più propensi all’insorgere della patologia. Le ghiandole sebacee producono una maggiore quantità di sebo creando brufoli e punti neri. Questo ci crea fastidio ma soprattutto imbarazzo.
Illustriamo ora quattro semplici regole da seguire per combattere l’acne e mantenere la pelle sana e igienizzata.
1. Effettuare una pulizia del viso due volte al giorno, mattina e sera. È indicato usare saponi specifici meglio se per pelli sensibili altrimenti rischieremmo di provocare arrossamenti. L’eccessivo lavaggio della pelle provoca secchezza. E’ bene i prodotti contenenti alcool.
2. Non schiacciare i brufoli o punti neri. La nostra pelle si infiammerebbe provocando delle infezioni nelle parti circostanti lasciando cicatrici permanenti.
3. Oltre ai prodotti farmaceutici e di bellezza usiamo anche rimedi naturali come ad esempio una buona pulizia con succo di limone o aglio: tre spicchi al giorno levano l’acne di torno.
4. Ricordarsi che l’acne non è una tragedia perenne: anche bellissime attrici come Cameron Diaz (nella foto), ci sono passate, per tornare più affascinanti e splendenti di prima.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *