in Salute

Protezione solare: l’ombrellone non basta

ombrelloneIn spiaggia ci sono due voci che echeggiano sopra tutte le altre: quelle del venditore di cocco fresco e quelle della mamma che raccomanda al bambino di restare per qualche mezz’oretta sotto l’ombrellone per non finire arrosto come un gambero. Già, ma l’ombrellone salva veramente dalle scottature? Stando ad uno studio di Jose Antonio Martinez-Lozano della Università di Valencia la riposta è indubbia: no, per la protezione solare non bastano gli ombrelloni.

Tramite un rilevatore di raggi ultravioletti è stata misurata l’intensità della radiazione che oltrepassa il telo: si è scoperto che la “radiazione diffusa”, che passa lateralmente equivale al 34% della radiazione totale. Insomma, l’ombrellone protegge la pelle solo per due terzi.
Rimedi? Una crema solare o una maglietta da indossare quando si sta fermi a gustarsi una bella noce di cocco sotto l’ombrellone, mentre la mamma o la fidanzata restano a cuocere su uno sdraio per avere la pelle che più nera non si può.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *