in Salute

Pomata biologica contro l’irritazione nasale: Fitonasal bioPomata

pomata irritazione nasaleCon la stagione autunnale possono presentarsi problemi di raffreddore, pubblichiamo quindi le informazioni relative ad un nuovo prodotto di Aboca indicato in tutti i casi di naso irritato, nei casi di irritazione della zona perinasale e utile anche in prevenzione.

Fitonasal bioPomata è un nuovo dispositivo medico biologico che contrasta l’irritazione nasale e perinasale proteggendo la mucosa e favorendone la rigenerazione. È indicato in tutti i casi di naso irritato a causa di rinorrea (naso che cola), secchezza e atrofia della mucosa nasale e nei casi di irritazione della zona perinasale causata dai frequenti strofinamenti. E’ utile inoltre in prevenzione, nelle condizioni che possono provocare secchezza e prima di intraprendere attività sportive prolungate.

Fitonasal bioPomata è stato appositamente studiato per consentirne l’uso a partire dal sesto mese di vita in caso di irritazione da raffreddore. È formulato con ingredienti da agricoltura biologica e dona una piacevole sensazione di freschezza senza contenere eucaliptolo né mentolo. Fitonasal bioPomata di Aboca riveste la mucosa nasale di un film emolliente e protettivo che svolgendo su di essa un effetto barriera ne limita il contatto con gli agenti esterni irritanti. L’efficacia del prodotto è data dalla sinergia di incenso, aloe vera e olio di jojoba. La formulazione è arricchita con olio essenziale di lavanda fiori.

Fitonasal bioPomata inoltre non unge e non cola, non contiene SLS e SLES, derivati del petrolio, parabeni, PEG, coloranti e profumi di sintesi – no ogm e può essere utilizzato per periodi prolungati.

Per adoperarlo è sufficente dosare un’adeguata quantità di prodotto sul dito a seconda dell’età e delle dimensioni delle narici. Applicarlo all’interno della narice e massaggiare delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto. In caso di irritazione della zona perinasale, occorre applicare il prodotto anche sulla cute intorno alle narici

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *