in Benessere Psicofisico

Pokémon Go: la realtà aumentata sprona i ragazzi a muoversi di più?

pokemon realtà aumentataDal 15 luglio Pokémon Go è sbarcato in Italia ed è stato subito un boom di utenti che, ad ogni età, si sono messi alla ricerca dei mostriciattoli grazie al gps e a Google Maps. Si tratta di un gioco basato sulla realtà aumentata il cui scopo è quello di catturare più Pokémon possibili, allenarli e farli combattere, sfidando altri allenatori. E’ possibile imbattersi nelle buffe creature spostandosi per la città (e non solo). Questo aspetto ha dato origine a fiumi di editoriali che tessevano le lodi di quest’app, decantandone il merito di favorire il movimento tra le giovani generazioni, accusate di sedentarietà.

Il fatto che la caccia abbia luogo ovunque, secondo alcuni, tra cui Daria Bignardi, è molto positivo perché consente a molti adolescenti immobili sul divano di uscire, regalandogli la “sensazione dell’avventura, della caccia, del mistero”. Il titolo del suo articolo apparso su Vanity Fair il 19 luglio 2016 è già programmatico: “La tecnologia si fa magia. Tutti al Pokémon safari”. A suo dire fa entrare in una dimensione metafisica che, con la scusa della caccia, fa anche scoprire ai giovani pantofolai l’odore dei gelsomini e la vista delle stelle.

Come già detto, molti plaudono a questa novità, attribuendole buoni risvolti sulla salute, obbligando le persone al moto, a fronte dei preoccupanti numeri sull’obesità infantile. Io resto perplessa anche perché la moda è già in fase calante e comunque si tratta di un’attività comunque alienante, in cui si cammina in modo distratto con gli occhi sul display del cellulare, prestando poca attenzione a ciò che è intorno.

Ritengo che esistono altri modi per fare esercizio fisico e conoscere gente all’aria aperta. Si tratta del caro e antico sport che fa bene alla salute e permette anche di divertirsi e al contempo di imparare valori importanti sempre utili nella vita come lo spirito di sacrificio.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *