in Dieta e Alimentazione

Pistacchio: benefici e ricette

pistacchio benefici ricetteAbbiamo recentemente trattato dei benefici del consumo di frutta secca per la salute del cuore, pistacchio in primis. San Valentino si avvicina e vogliamo segnalarvi delle ricette che fanno bene al cuore, da poter preparare al vostro lui, alla vostra lei o a voi stessi se siete single. Prendetevi cura del vostro cuore e di chi vi sta accanto e fatelo con gusto, seguendo i nostri consigli.

Ecco un primo da leccarsi i baffi.

Spaghetti acciughe e pistacchi

Per: 6 porzioni

Ingredienti:
1 tazza di pistacchi non salati
2 cucchiai di olio d’oliva
1 ½ chilo di spaghetti integrali o senza glutine
1 piccola cipolla bianca o giallo, tritata (circa 1 tazza)
1-2 spicchi d’aglio, tritati
4 filetti di acciughe
½ cucchiaino di peperoncino tritato
½ cucchiaino di pepe nero
2 tazze di latte a basso contenuto di grassi o senza lattosio
¼ di tazza di formaggio parmigiano, finemente grattugiato, aumentare la dose se si usa per guarnire Sale

Procedimento
Versare ¾ di tazza di pistacchi in un robot da cucina e macinarli per ottenere una polvere fine. Tritare grossolanamente il restante ¼ di tazza di pistacchi e mettere da parte per guarnire.
Portare una pentola di acqua salata ad ebollizione. Aggiungere la pasta e cuocere al dente – di solito 2 minuti in meno di quanto raccomandato dalle indicazioni sulla confezione. Mescolare la pasta di tanto in tanto durante la cottura per evitare che si attacchi.
Mentre gli spaghetti cuociono preparare la salsa. In una padella a fuoco medio, scaldare l’olio d’oliva; quindi aggiungere la cipolla tritata. Cuocere fino a quando la cipolla diventa morbida e traslucida, circa 5 minuti.
Aggiungere l’aglio tritato, filetti di acciughe e peperoncino. Cuocere per 2 minuti, disfacendo le acciughe come a scioglierle nell’olio d’oliva. Aggiungere i pistacchi tritati e cuocere per altri 2 minuti. Aggiungere il latte, alzare il calore a fiamma alta e portare ad ebollizione.
Ridurre il calore per mantenere una leggera ebollizione e cuocere “al coperto”, mescolando spesso, per 10 minuti o fino a quando la salsa si è addensata. Ci sarà un po’ di liquido in più nella salsa, ma sarà assorbita dalla pasta. Aggiungere il formaggio parmigiano. Assaggiare la salsa e aggiungere sale se necessario. Spegnere il fuoco. Quando la pasta è cotta, togliere 2 o 3 mestoli di acqua di cottura e poi scolare la pasta. Riportare la pasta scolata nella pentola calda, aggiungere la salsa di pistacchi e cuocere a fuoco medio per un paio di minuti. Aggiungere una parte del liquido di cottura se la salsa sembra troppo densa. Cospargere con i pistacchi tritati e un po’ di parmigiano.

Il commento di Evelina Flachi
“Perfetta la pasta con le acciughe: la ricetta è ricca di carboidrati complessi, proteine e grassi Omega 3: può essere un ottimo piatto unico per il cuore. Consiglio di usare pasta integrale”.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *