in Sport e Fitness

Maratoneti e ciclisti: cuore a rischio con sforzi prolungati

maratoneti sforziGli esercizi fisici che comportano alta resistenza possono danneggiare il cuore. Gli atleti che praticano attività agonistica che comporta sforzi enormi come maratoneti, alpinisti o ciclisti sono a rischio. Un’equipe di scienziati di Melbourne ha stabilito che su quaranta atleti analizzati, ben cinque hanno evidenziato danni permanenti al cuore.
I ricercatori specificano che non è il caso di giungere alla conclusione che lo sport faccia male, anzi è vero il contrario. Tuttavia il sovraccarico prolungato, con allenamenti eccessivi, può provocare danni al ventricolo destro, che si dilata di molto durante le competizioni: è vero che dopo l’analisi la maggior parte dei cuori degli atleti ritorna allo stato precedente, ma per alcuni sono rimasti residui permanenti di microcicatrici e funzioni ventricolari.
Che gli sforzi continui, a lungo andare, logorino le funzioni cardiache non è certo una novità: gli atleti professionisti sono sottoposti a controlli continui. I dilettanti, invece, sono avvisati: è sempre bene sottoporsi a controlli prima di affrontare fatiche enormi come le maratone cittadine.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *