in Dieta e Alimentazione

Mangostano: proprietà e integratori alimentari

integratori alimentari mangostanoA proposito di integratori alimentari, un amico mi ha consigliato il mangostano, esaltandone le proprietà, ma non ho mai dato molto peso alle sue parole. A volte si tende a diffidare di ciò che non conosciamo, preferendo mantenere le stesse abitudini, anche nell’alimentazione.
Di recente sono andata in vacanza a Bali dove ho ritrovato il mangostano. Per la precisione durante una gita in un agriturismo locale l’addetta all’accoglienza degli ospiti ha descritto i prodotti che coltivavano e commercializzavano nel loro territorio e tra questi c’era il mangostano.

COS’E’ IL MANGOSTANO
La ragazza balinese che ci ha guidato nella visita di Bali ci ha spiegato che si tratta infatti di un frutto tipico di quella zona, i cui benefici sono largamente conosciuti in Indonesia, ma meno in Europa, dove il clima ne impedisce la coltivazione.
E’ però reperibile in erboristeria oppure online sotto forma di integratore alimentare come estratto di Mangostano in pillole, di tè in polvere, in formato pomata o lozione.
Le sue virtù energetiche, antinfiammatorie e antiossidanti rendono il mangostano un frutto tropicale molto apprezzato.
Quando la guida ha confermato i vantaggi anti-age ha colpito nel segno e mi ha convinto a provarlo, così l’ho comprato per me e ne ho acquistata una scorta per il mio amico pioniere del mangostano.mangostano benefici

VANTAGGI DEL MANGOSTANO
In effetti dopo aver usato il mangostano ho riscontrato dei miglioramenti, in termini di l’elasticità della pelle ed idratazione.
Approfondendo le ricerche ho letto anche che combatte i radicali liberi, nemici numero uno della pelle, e contiene poche calorie circa solo 63 calorie ogni 100 grammi di frutto, non presentando grassi saturi o colesterolo, bensì fibre, importanti per perdere peso.
E’ risaputo che le fibre contribuiscono a depurare l’organismo.
Inoltre migliora la circolazione sanguigna, prevenendo le numerose disfunzioni cardiache come arteriosclerosi, colesterolo troppo alto,…
I pregi del mangostano non sono finiti qui: gli xantoni che contiene agiscono sulla serotonina, neurotrasmettitore importantissimo che svolge un ruolo chiave nella percezione del dolore, nella regolazione del sonno, nel controllo dell’umore,…
Mi sono ulteriormente documentata ed ho scoperto che il mangostano contiene un alto tasso di minerali come Potassio, Rame, Manganese e Magnesio. Aiuta l’organismo a contrastare l’acidosi, essendo molto alcalino.
Insomma è proprio un toccasana, da provare!

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *