in Salute

Mal di testa cronico: parte da Milano un corso itinerante

cefalea cronicaSecondo recenti studi, la cefalea cronica è una patologia che colpisce circa il 10% della popolazione mondiale. Come curare o prevenire il mal di testa, che condiziona le relazioni sociali e influisce negativamente sugli stili di vita di chi ne soffre?  Questo è il tema centrale del convegno dal titolo “Cefalee croniche: prevenzione, controllo farmacologico, riabilitazione, terapie complementari” che si terrà sabato 29 gennaio all’Hotel Michelangelo in via Scarlatti 33 a Milano.
 Il corso  è curato dal Prof. Fabio Antonaci, coordinatore tecnico-scientifico dell’UCADH – Consorzio Interuniversitario Cefalee e Disordini Adattativi di Pavia, e dalla Prof.ssa Cristina Tassorelli, della Fondazione Istituto Neurologico Nazionale IRCCS C.Mondino di Pavia.
“Più della metà dei pazienti – sottolineano gli organizzatori – non ritorna a farsi visitare, perché scontenta del proprio medico o per problemi con il trattamento prescritto. Il nostro corso si propone, quindi, di illustrare a medici di base e specialisti come è possibile prevenire tali patologie e controllarle mediante terapie farmacologiche e non, con diete specifiche oppure ricorrendo alla medicina omeopatica e tecniche alternative come l’agopuntura”.
Ricco il programma delle relazioni, curate da docenti e specialisti provenienti da tutta Italia, che permetteranno di approfondire l’argomento del mal di testa non solo da un punto di vista neurologico, ma anche psichiatrico, socio-economico, ginecologico ed endocrinologico.  In sala sarà presente anche uno stand delle sezioni lombarde di Al.Ce. – Alleanza Cefalalgici, associazione nazionale dei pazienti con cefalea. I volontari saranno a disposizione per fornire informazioni sulle attività promosse dall’organizzazione, che dal 1999 si impegna a migliorare la qualità dell’assistenza di chi soffre di mal di testa cronici. 

Primo di una serie di appuntamenti previsti nei prossimi mesi in altre cinque regioni, l’evento del 29 gennaio rappresenta l’inizio di un percorso formativo itinerante, che si svilupperà sul territorio nazionale attraverso l’utilizzo delle più moderne tecnologie di video-comunicazione. “Gli interventi di Milano – spiega il prof. Antonaci – saranno infatti riproposti online ai partecipanti di corsi organizzati a Palermo, Salerno, Roma, Vercelli e Pisa, in pratica formazione a Km zero!  I partecipanti al corso avranno così l’opportunità di interagire con un moderatore locale e uno a distanza, per approfondire  le diverse tematiche legate alle cefalee croniche“.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *