in Salute

Madre tecnicamente morta partorisce e torna in vita

madre partorisceLa vita a volte riserva bellissime sorprese anche quando tutto sembra finito. E’ il caso di Erica Nigrelli, recente madre di Elyana, il cui rocambolesco parto è raccontato dalla CNN.
A febbraio, Erica Nigrelli, maestra all’ottavo mese di gravidanza, sta insegnando in una scuola superiore in Missouri City, in Texas, quando all’improvviso si sente male e sviene. Accorrono alcuni colleghi che si accorgono dello stato della donna e le applicano una disperata defibrillazione.
Accorre anche il marito, che insegna nello stesso istituto. Sono attimi concitati, quando arriva l’ambulanza sembra che resti poco da fare: il polso della trentaduenne non batte più. All’ospedale i medici decidono per un parto cesareo d’urgenza. Tecnicamente, è un parto post-mortem, perché il cuore di Erica è fermo a causa di quella che i dottori identificano come cardiomiopatia ipertrofica . E qui accade il miracolo, o chiamatelo come volete, se il termine vi urta: il cuore della madre ricomincia a battere. Dopo soli cinque giorni, la donna esce dal coma ed abbraccia la bambina ed il marito. Ed il loro piccolo mondo riprende a girare e a diffondere note di vita.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *