in Bellezza

Luce pulsata: vantaggi e regole da rispettare

luce pulsataCapita su internet di trovare promozioni relative ai centri estetici, tipiche di siti di gruppi d’acquisto come le offerte della depilazione di Groupalia. Spesso i coupon presentano opzioni di trattamenti con la luce pulsata, si tratta di una metodologia che esiste da quasi un ventennio e che ha mandato in pensione l’uso del laser per la depilazione. Alla base del processo c’è una lampada allo xeno che attraverso un filtro ottico protettivo genera un fascio di luce a brevissima intermittenza, il quale, illuminando la zona da trattare, elimina i peli superflui.
Un metodo sperimentato e sicuro che libera le donne dal fastidioso uso di ceretta e rasoio, due “armi” che spesso provocano irritazioni, oltre a rinforzare i peli oggetto di ricrescita.
Esistono però alcune regole da rispettare prima di sottoporsi a una o più sedute di luce pulsata: per prima cosa evitare di sottoporsi al processo in caso di gravidanza o cicatrici. Divieto anche per chi assume farmaci foto sensibilizzanti. Per tutti invece, vige la regola di non esporsi ai raggi solari subito dopo il trattamento. Per coloro che preferiscono i vecchi metodi, infine, ci sono altri coupon da Groupalia e siti simili che contemplano la classica ceretta, anche total body.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *