in Benessere Psicofisico

Letture estive: ecco cosa leggere sotto l’ombrellone

libri estateSi avvicina la data di partenza per le sospirate vacanze e molti di noi sono alle prese con la lista delle cose da mettere in valigia. Oltre ad abiti, creme solari e tante speranze non possono mancare dei buoni libri che fanno bene all’anima.
La lettura infatti rilassa, ci rende più empatici, abbassa lo stress e allarga la mente, quindi agisce sul benessere della persona. Ciò è stato provato anche scientificamente da uno studio dell’Università di Stanford di un team di neurobiologi, guidato da Natalie Phillips, che conferma i notevoli benefici apportati dalla lettura. Cercate altre ragioni per leggere? Ecco 10 motivi che vi convinceranno.

Cosa portare sotto l’ombrellone da leggere? Ecco due libri da non perdersi

Mi sento di consigliare i romanzi di Diego De Silva, Divorziare con stile e di Jonathan Coe, I terribili segreti di Maxwell Sim.
Si tratta di due letture perfette in ogni stagione, ma soprattutto in estate, perché scorrevoli, leggeri, ma anche profondi, senza essere pesanti.

Andiamo nel dettaglio, il primo libro, Divorziare con stile, narra le vicende di Vincenzo Malinconico, avvocato delle cause perse, grande divagatore e filosofo involontario. Si tratta del terzo libro della saga dedicata a Malinconico, proprio perché questo personaggio è molto amato dai lettori, me compresa.
Si può leggere anche senza aver letto i due precedenti, ma perché perdersi altri due spassosi libri
(Non avevo capito niente e Mia suocera beve)?!
Tornando a questo volume di 392 pagine, Malinconico è alle prese con un nuovo incarico che lo coinvolgerà molto e con una cena con i vecchi compagni di scuola, quasi tutti divorziati, che sarà l’occasione per una scena molto esilarante.
Le sue riflessioni su whatsapp, sulla sua professione ormai in declino e sulle piccole gioie e dolori del quotidiano danno come risultato una commedia all’italiana amara e irresistibile.
Il libro trasuda ironia e scorre piacevolmente.

Il secondo libro, I terribili segreti di Maxwell Sim, è un romanzo picaresco ed ha per protagonista Maxwell Sim, anche lui uomo di mezza età, divorziato, che vive un periodo difficile, ma si rimette in gioco, non avendo nulla da perdere. Così accetta una curiosa opportunità di lavoro che gli consente di mettersi in viaggio nei luoghi più lontani delle isole britanniche e di sé stesso.
Durante il viaggio farà nuove amicizie e rimetterà in discussione le sue certezze con un finale a sorpresa.
Anche questo volume è ricco di spunti sull’attualità e tratta la precarietà dell’uomo senza annoiare.
Colpi di scena e capacità di reagire sono le cose che ho amato di questo libro.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *