in Benessere Psicofisico

L’agopuntura: tecnica terapeutica millenaria

agopunturaL’agopuntura è una tecnica terapeutica che da millenni fa parte della cultura e della scienza medica cinese, addirittura si hanno i primi riferimenti ad essa verso il 3000 a.C. L’agopuntura opera con degli aghi che vengono infissi in punti scelti dal medico in base al disturbo da curare, in mani esperte non si sente quasi nulla e la durata del trattamento può variare.

Agopuntura: Yin e Yang

Secondo il pensiero orientale tutto l’universo e quindi gli esseri viventi sono regolati da due forze contrapposte, lo Yin e lo Yang. I cinesi classificano ogni cosa esistente secondo cinque elementi primari che sono il Legno, il Fuoco, la Terra, il Metallo e l’Acqua; che oltre a rappresentare l’entità indicata con il nome rappresentano un particolare stadio dell’energia. Per capire il concetto di Yin a Yang basta pensare al giorno e alla notte, al caldo e al freddo, all’inspirazione e all’espirazione, al maschio e alla femmina e a molte altre cose presenti in natura, il contrapporsi di queste due forze da luogo agli elementi sopra detti. Lo Yin produce espansione e disgregazione (aria, acqua, alcol, droghe, freddolosità) mentre lo Yang produce contrazione, pesantezza e compattezza (radici, semi, il sole forte, l’estate, il caldo); una persona che vive in armonia con la natura e con se stesso è sano, invece secondo l’agopuntura la malattia si ha quando si crea uno squilibrio tra queste forze nell’organismo, con l’agopuntura si mira a ricreare di nuovo l’equilibrio.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *