in Dieta e Alimentazione

La ricetta afrodisiaca di San Valentino approvata dalla nostra dietista

emilia piottoFebbraio è il mese dell’amore, siete pronti a festeggiare San Valentino con la persona che amate?
Volete fargli una dolce sorpresa, originale e un po’ piccantina data l’occasione?
Preparate una golosa fonduta di frutta al cioccolato fondente.
Si definisce cioccolato fondente, quello con la percentuale di cacao superiore al 70%, che apporta un sacco di benefici al nostro corpo. Il consumo regolare di 45g al giorno infatti riduce il rischio di soffrire di un incidente cerebrovascolare, riduce il colesterolo “LDL” (quello ritenuto pericoloso) e abbassa la pressione arteriosa, quindi protegge dalle malattie cardiovascolari.
Il cioccolato fondente contiene molta fibra, quindi produce quel senso di sazietà, che farà in modo di non mangiare altri cibi, che potrebbero portare a un aumento di peso a lungo andare, inoltre essendo ricco di flavonoidi, è un antiossidante per eccellenza che protegge la pelle dai raggi UV e l’invecchiamento precoce della pelle.
La teobromina contenuta nel cioccolato fondente, agisce sul nervo cranico (nervo vago) responsabile degli attacchi di tosse, inoltre alcuni componenti del cioccolato migliorano il flusso sanguigno, portando anche più sangue a livello della retina, favorendo la vista.
E’ un eccitante naturale, rende quindi più svegli e più attenti. E’ consigliato anche per gli studenti nei periodi di intenso studio per un miglior apprendimento.

A San Valentino abbiniamolo alla frutta ricca di antiossidanti e fibre come fragole o mandarini, ricchi di vit. C, magnesio, fosforo, zinco e ferro, faremo un ottimo regalo goloso alla nostra dolce metà.
E se non l’avete? Ricordatevi che il cioccolato fondente tira su il morale, fa bene per chi si sente triste, e quindi perché non provare questa ricetta insieme agli amici?
Viva l’amore in ogni sua forma, un abbraccio!

Emilia, dietista

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *