in Dieta e Alimentazione

Kellogg’s: alla scoperta del lato buono dello snack

kellogg'sMolte volte la gente comune pensa che dieta sia mero sinonimo di mangiare meno: niente di più sbagliato. La dieta è in realtà una regola di alimentazione che può prevedere molte varianti: ognuno quindi ha la sua dieta, intesa come abitudine alimentare. C’è chi non fa colazione, e chi invece tassativamente fa tre parti al giorno. C’è poi chi, sotto esortazione di noti nutrizionisti, si concede anche uno snack tra un pasto e l’altro: è quello che consiglia anche Kellogg’s, la nota marca di cereali che ha proprio di recente lanciato la campagna dal titolo ” Scopri il lato buono dello snack “. Nella filosofia di Kellogg’s lo snack ha un ruolo fondamentale nel raggiungimento dell’equilibrio calorico giornaliero ma serve anche ad evitare cali di zucchero e a lenire l’appetito in modo da non giungere ai pasti principali con una fame che poi spinge ad esagerare con le quantità di cibo.
I nomi degli snack Kellogg’s sono noti a tutti: dalle Barrette Speciali agli Snack Extra, fino agli Snack Coco Cops: c’è davvero l’imbarazzo della scelta, per dettagli è possibile visitare la sezione nutrizione e benessere del sito.
Recentemente inoltre, Kellogg’s ha lanciato il concorso “Fare Snack ti premia!”, valido fino al 26 giugno 2011. Per partecipare e vincere i premi settimanali targati Samsung o il premio finale, uno smartphone, basta acquistare uno snack della nota marca, conservare lo scontrino e registrarsi sul sito www.kelloggsnack.it. Insomma, un motivo in più per provare i cereali Kellogg’s, un alimento sano, senza gas idrogenati, e ricco di carboidrati e vitamine che aiutano a tenersi in forma per affrontare al meglio ogni giornata.
Articolo sponsorizzato liberamente accettato dall’autore, a cui i Kellogg’s sono sempre piaciuti.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *