in Sessualità

Impotenza: non sempre il Viagra è la giusta cura

cuore viagraAlcuni medici anglosassoni sostengono che il Viagra, la famosa pillola blu che aumenta le prestazioni sessuali, non sia efficace per almeno la metà dei pazienti a cui viene prescritta. Molti dei soggetti afflitti da impotenza infatti, hanno un livello di testosterone basso, fattore non curabile con la sola assunzione di Viagra. I medici consigliano a chi ha problemi di erezione un esame del sangue preliminare per determinare il livello di testosterone.
Qualora la produzione testosteronica fosse bassa, potrebbe essere facilmente innalzata con pillole, gel e cerotti ad un costo molto inferiore al Viagra, il quale, anche nelle farmacie on line non italiane (l’Italia proibisce la vendita on line di farmaci con ricetta), ha un prezzo di un certo rilievo, come si evince da questa tabella.
La diminuzione di testosterone, con l’avanzare dell’età, è normale. Tuttavia alcuni individui ne sono soggetti prima di altri, o per predisposizione o per l’avvento di malattie con influenza cardiocircolatoria come il diabete. Molti dottori invece  continuano a prescrivere il Viagra come fosse il rimedio universale delle disfunzioni sessuali: ora alcuni andrologi ed urologi sostengono che non è affatto così.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *