in Dieta e Alimentazione

Google: doodle per lo scopritore della vitamina C

google doodle vitamina cI doodle sono quei loghi modificati che Google usa per celebrare eventi particolari. Ne parliamo perché oggi Google celebra l’anniversario di nascita dello scienziato Albert Szent-Gyorgyi, nato a Budapest nel 1893. La sua fama è dovuta alla scoperta delle importanti proprietà della vitamina C nei confronti dello scorbuto, la malattia che colpiva i marinai durante i lunghi viaggi attraverso gli oceani.
Già nel 1700 i marinai si accorsero che i casi di scorbuto diminuivano se si portava a bordo una quantità di agrumi. Albert Szent-Gyorgyi  scoprì che nella frutta e verdura arancione, gialla e rossa era contenuto l’acido esuronico che egli denominò acido ascorbico e che i giorni nostri è noto come vitamina C.

Il doodle di Google presenta in primo piano arance e limoni, ma se si guarda bene sullo sfondo, ci sono anche i peperoncini: lo scienziato estrasse la vitamina C dalla paprika, che in Ungheria è un ingrediente base dell’alimentazione. La sintesi gli valse il premio Nobel nel 1937. Qualche anno dopo, gli vale anche la presenza in home page su Google: non c’è che dire, la vitamina C, oltre a fare bene alla salute agendo come antiossidante, giova anche alla fama di chi l’ha scoperta.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *