in Salute

Giocattoli sicuri: dieci regole per la salvaguardia dei bambini

giocattoli sicuriNel corso dell’ultimo anno i giocattoli sono stati la categoria di articoli più ritirati dal mercato dopo l’abbigliamento. Per questo il professor Angelo Milazzo, membro della segreteria della Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale regione Sicilia, ha elaborato una lista di dieci regole che insegnano ai genitori a tutelare i bambini dai giocattoli pericolosi per la salute. Ecco in sintesi le norme a cui attenersi se si vogliono proteggere i bambini da spiacevoli incidenti.

1) Controllare il marchio CE che corrisponde ad un’autocertificazione del produttore. I marchi: “Giocattoli Sicuri” e “Sicurezza Controllata” contraddistingue solo le maggiori aziende nazionali, ma garantisce una sicurezza quasi assoluta.
2) Rispettare la fascia d’età: evitare l’utilizzo di giocattoli ad età inferiori a quelle consigliate.
3) Verificare che le dimensioni dei componenti siano tali da non poter essere inalate od ingerite. I materiali dovrebbero essere non infiammabili.
4) Fare attenzione ai materiali. In caso di orsacchiotti e bambole, controllare che si utilizzino peli che non si staccano, occhi e naso fissati in modalità anti-strappo, cuciture ed imbottiture solide.
5) Evitare i giocattoli alimentati con presa elettrica e scegliere quelli a batteria.
6) Evitare i giocattoli con bordi o punte taglienti o con componenti arrugginite.
7) Per i giocattoli meccanici, verificare che gli ingranaggi siano non accessibili.
8) Le armi giocattolo, destinate ai bambini di età più elevata, devono utilizzare solo proiettili forniti dalla ditta produttrice. Frecce e dardi debbono avere punta smussa e protetta da una ventosa difficilmente rimovibile. Non bisogna demonizzare questa tipologia di giocattoli, purché si spieghi chiaramente ai bambini che le armi vengono usate anche dalla Polizia per difendere i cittadini ed inoltre dai soldati anche in operazioni di pace a scopo di difesa.
9) Tende e casette non devono avere chiusure automatiche, tipo cerniere lampo.
10) Verificare la dotazione di istruzioni in lingua italiana.

In tempi di regali di Natale è bene fare tesoro di questi consigli di salvaguardi: meglio un giocattolo più costoso ma più sicuro, rispetto ad un gioco più economico ma che può mettere a repentaglio la salute dei bambini.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *