in Sport e Fitness

Ginnastica preparto per future mamme

ginnastica prepartoDiventare mamme è un evento che cambia la vita e a volte anche il fisico delle donne. In questa ottica, la ginnastica preparto è molto importante per tutte le donne incinte che vogliono mantenera alta la tonalità muscolare. Il tipo di attività varia a seconda del periodo di gravidanza: in genere i nove mesi che dividono dal parto si identificano in tre trimestri, per ognuo dei quali c’è una ginnastica particolare.
Il primo trimestre è il più delicato, l’attività fisica va limitata, pena il rischio di un aborto spontaneo. In questa fase sono assolutamente sconsigliati esercizi che fanno aumentare la muscolatura, i quali comportano un particolare sforzo fisico.
Il secondo trimestre è il più favorevole: gli obbiettivi della ginnastica devono essere il miglioramento del controllo della respirazione, utilissimo anche all’atto del parto, e la stimolazione della circolazione sanguigna. No bisogna mai esagerare: la tonicità muscolare va sollecitata senza forzare. Tra le attività consigliate, lo stretching e la corsa leggera in pianura per non più di un quarto d’ora e a velocità bassa. Volendo, questi esercizi possono essere fatti anche in coppia con il compagno, cosa che prepara il futuro papà ad accogliere il nascituro nel “team”.
Naturalmente, negli ultimi tre mesi di gravidanza è meglio stare tranquille ed attendere con pazienza il lieto evento.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *