in Benessere Psicofisico

Festa della mamma: consigli per sorprenderla

festa della mammaSi avvicina la festa della mamma e, come tutti gli anni, non sapete cosa regalare o pensate di averle regalato già tutto? In entrambi i casi vi consigliamo qualche idea per sorprendere la mamma. Se i più piccoli porteranno a casa dall’asilo e dalla scuola primaria dei coloratissimi lavoretti, i figli più avanti con gli anni si trovano di fronte al gran dilemma. Le mamme sono donne e, in quanto tali, hanno una vita frenetica, devono per forza di cose essere multitasking per destreggiarsi tra famiglia e lavoro. Non vivono in una paese che le aiuta, anzi le difficoltà sono parecchie per chi decide di avere un figlio. Molte donne rinunciano alla carriera, altre perdono il posto proprio a causa della gravidanza, per non parlare di solidarietà, provvedimenti e sussidi che favoriscono la maternità. Ci vorrebbe un capitolo a parte, per chi fosse interessato ad approfondire, rimandiamo a questo interessante articolo sull’essere mamme in Austria, che come la Svezia e altri paesi del nord Europa fa politiche serie.

Torniamo alle mamme italiane che spesso si dimenticano di se stesse, sacrificandosi per il bene della loro famiglia e ciò, sebbene sia incredibilmente generoso, non è giusto. Anche la mamma merita il sacro santo riposo e del tempo per le sue passioni durante tutto l’arco dell’anno, non solo in virtù della ricorrenza. Alla luce della festa, non ci tiriamo indietro, suggeriamo però di prenderla come un ulteriore occasione per dimostrarle affetto con dei gesti concreti.

Uno su tutti? Un bel coupon benessere!. Sicuramente apprezzerà: che si tratti di un massaggio, delle terme, di un trattamento viso-corpo, non disdegnerà del sano relax. Esistono milioni di offerte e in pochi click troverete quello che più si addice a vostra madre. Altrimenti prendetela per la gola con una cena: portatela fuori e fatela sentire la donna più importante della vostra vita: nessuno vi ama più di lei. Sarà felice di non dovere cucinare e lavare i piatti lei per una volta!

Ulteriore proposta, da integrare qualunque sia il vostro regalo, viene dal linguaggio segreto dei fiori, graditi da tutte le donne del pianeta, tanto più se non sono solo ornamentali, ma aiutano la ricerca. Stiamo parlando dell’azalea, fiore dai petali rosa e delicati che simboleggia la femminilità. Viene dal lontano Oriente, ma arriva dritto al cuore. Rappresenta l’amore puro e cosa c’è di più puro dell’amore materno?! Per questo motivo, ogni anno, in occasione della Festa della Mamma, troviamo nelle piazze italiane l’Associazione Italiana per la ricerca contro il cancro che distribuisce azalee a fronte di un piccolo contributo. Un bel pensiero per festeggiare tutte le mamme e le donne che hanno affrontato o stanno combattendo contro il cancro. La tutela della fertilità nelle giovani donne dopo le cure è solo uno dei numerosi traguardi raggiunti anche grazie all’Azalea della Ricerca che finanzia il lavoro dei ricercatori impegnati ogni giorno a rendere i tumori femminili sempre più curabili.

Viva la mamma!

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *