in Salute

Meglio le feci degli antibiotici: trapianto fecale efficace

feciUn trapianto fecale a volte è più efficace di un antibiotico: questo il risultato di uno studio rivolo alla cura delle infezioni intestinali. Il trattamento di malattie come il Clostridium difficile ha in effetti tratto giovamenti dalla nuova metodologia: il trapianto ha avuto un tasso di guarigione del 94%, tre volte superiore rispetto a quelli che ha preso solo antibiotici.
I dati restituiscono speranza agli anziani, per i quali spesso è sconsigliato ricorrere a rimedi antibiotici. I ricercatori più ottimisti vedono nel trapianto fecale, sino ad ora considerato in maniera border line dalla medicina, una speranza anche contro sintomatiche come intestino irritabile ed anoressia.
Le feci di un donatore sano contengono un assortimento ricco e complesso di organismi che si sono sviluppati nel corso di milioni di anni di evoluzione. Questi batteri intestinali influenzano il nostro tasso metabolico, le prestazioni del sistema immunitario, la funzione muscolare e anche il nostro stato d’animo. Da qui si evince l’importanza della ricerca. Ora, quando chiamate qualcuno “stron…” pensateci bene: forse gli state facendo un complimento.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *