in Salute

Facebook: possibile segnalare la gravidanza

gravidanza facebookLa gravidanza è un momento che segna la vita di una donna. Una volta le emozioni di diventare madre si annotavano su diari personali, densi di emozioni e fotografie, oggi invece ci sono i social network. Ecco che Facebook pone attenzione alla questione dando la possibilità di aggiungere l’attesa di un bambino al proprio profilo: per farlo basta andare nelle funzioni di modifica, scegliere l’opzione amici e familiari, aggiungere il nuovo familiare selezionando “bimbo in arrivo”. E’ possibile anche inserire il nome. Insomma il bambino che la mamma segnala nel profilo non è ancora nato eppure sta già lì. Naturalmente Facebook ne approfitterà per presentare annunci contestuali alle donne in stato di gravidanza.

Rimane evidente che i profili dei social network riflettono sempre più la personalità e l’essere di chi li frequenta: non a caso Randi Zuckerberg, direttrice marketing di Facebook, qualche giorno fa ha dichiarato che l’anonimato on line è un pratica scorretta e che ognuno dovrebbe presentarsi col suo nome vero e proprio.
Personalmente non siamo d’accordo: l’identità digitale è una cosa, quella reale un’altra. Sono mondi paralleli, da tenere distinti: già Platone, nel mito della caverna, ci aveva insegnato qualcosa al proposito.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *