in Bellezza

Estetica viso: perché l’acido glicolico é importante

estetica visoLa cura dell’estetica del viso non è più un lusso per pochi, uno di quelli che, per intenderci, prevedeva il ricorso a interventi di chirurgia estetica e a costosissimi cosmetici. Oggi tutti possono curare il proprio aspetto e la salute della propria pelle anche in casa, grazie al fatto che i prodotti che un tempo erano da considerarsi come esclusivamente professionali, possono essere finalmente portati a casa, con pochi euro.
Uno dei reagenti più interessanti è sicuramente l’acido glicolico, un prodotto naturale che viene tuttora utilizzato nei migliori centri estetici e che possiamo proficuamente usare anche a casa. Quali sono i benefici? Perché usarlo? Lo vediamo insieme tra pochissimo.

Un ottimo esfoliante
L’uso principale che si fa in cosmetica di questo particolare acido è sicuramente l’esfoliante. L’acido glicolico infatti è capace di penetrare anche gli strati più profondi della pelle e quindi è ottimo per trattare:
· le rughe: dato che può eliminare gli strati di pelle morta anche in profondità e dunque favorire la rigenerazione naturale della pelle, andando a riempire le rughe tanto di espressione quanto quelle semplicemente inelastiche
· le macchie: l’acido glicolico sul viso è infatti in grado di andare a distruggere la melatonina ossidata e dunque ridonare un colore omogeneo alla nostra pelle
· la pelle opaca: in quanto l’acido stesso è in grado di andare a rimuovere molto facilmente lo strato superiore della pelle, che sarà immediatamente sostituito da cellule più fresche e giovani, in grado di restituire da subito una pelle più lucente e elastica
· i fenomeni di acne, andando ad attaccare il fenomeno infiammatorio e soprattutto i residui di sebo e sporcizia che sono il brodo di coltura dei brufoli e dei punti neri
Si tratta dunque di un prodotto dagli usi molteplici ed è per questo motivo che in commercio le migliori marche di cosmetici offrono tutte o quasi prodotti con concentrazioni variabili di acido glicolico, fino al 10% per l’uso domestico.

Un trattamento tipicamente invernale
L’unica avvertenza nei confronti di un prodotto che è naturale e che soprattutto non causa allergie, è di utilizzare l’acido glicolico durante l’inverno. Si tratta infatti di un agente fotosensibilizzante, il che vuol dire che può scatenare reazioni avverse se la nostra pelle dovesse venire esposta all’azione dei raggi solari.
Per tutto il resto, non c’è di che preoccuparsi: l’acido glicolico può essere una risposta a moltissimi problemi cutanei. Provarlo può essere un’idea.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *