in Dieta e Alimentazione

Diete con grassi: nessun pericolo per il cuore

dieta pochi carboidratiNegli ultimi anni le diete a basso contenuto di carboidrati molto diffuse come la dieta Atkins o la dieta Zona sono state soggette a molte critiche in quanto tendono a tollerare una maggiore assunzione di grassi a scapito di cibi come pasta, patate e pane. E’ infatti noto che elevato apporto di grassi nel sangue aumenta il colesterolo, funesto foriero di malattie cardiovascolari.
Un recente studio dell’American College of Sports Medicine di Denver ha però negato il collegamento tra le diete a basso contenuto di carboidrati ed il rischio di patologie cardiache. Le persone sottoposte all’analisi, hanno sostenuto diete associate ad esercizio fisico per sei mesi senza denotare aumenti significativi del tasso di colesterolo.
L’indicazione che emerge da questo studio è quindi quella di equivalenza di efficacia e di rischio colesterolo per diete povere di carboidrati e diete poco ricche di grassi: entrambi sono opzioni valide, alla base della scelta ci possono essere i gusti alimentari e, naturalmente, le condizioni fisiologiche pregresse di chi vuole affrontare la dieta.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *