in Dieta e Alimentazione

La dieta mediterranea contro il colesterolo alto

dieta mediterraneaCome vincere la guerra contro il colesterolo alto? Basta seguire delle semplici regole come evitare il fumo, praticare ogni giorno attività fisica (basta una passeggiata a passo veloce) e una dieta mediterranea, che ha tra l’altro una funzione preventiva efficace anche per tumori e malattie cardiovascolari. Solo in alcuni casi più gravi o in stadi particolarmente avanzati il colesterolo alto si combatte con l’aiuto di farmaci.

La dieta mediterranea consiste nel limitare i grassi saturi e privilegiare quelli insaturi. In altre parole significa limitare i condimenti di origine animale (come il burro) e privilegiare quindi l’olio extravergine d’oliva, possibilmente crudo.
Bisogna limitare il consumo di carni grasse, insaccati, frattaglie poiché ricche di colesterolo (l’uomo ogni giorno può assumere solo 250-300 mg di colesterolo). Bisogna anche consumare moderatamente latte intero e derivati (formaggi e latticini), oltre che le uova (due uova al massimo in una settimana).
Privilegiare il pesce ricco in omega 3 e limitare il consumo di sale. Evitare fritture e cotture elaborate ( come per esempio piatti con panna) e mangiare carboidrati a basso indice glicemico, come pasta e pane integrali. Infine consumare tanta verdura (meglio se cruda), frutta e sostituire a volte la carne con legumi.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *