in Dieta e Alimentazione

Una dieta a base di aminoacidi

dieta aminoacidiGli aminoacidi si intendono le sostanze che l’organismo ricava dagli alimenti proteici: carne, pesce, uova, latte, e derivati, legumi. Servono per rigenerare organi e tessuti fra cui i muscoli e la pelle. Sono indispensabili per avere un sistema immunitario efficiente.
Una dieta a base di aminoacidi ci permetterà di dimagrire in modo armonioso mantenendo il tono muscolare e la compattezza della pelle.
La dieta che vi proponiamo fornisce 1200 calorie giornaliere e comprende nelle giuste proporzioni i cibi proteici più ricchi di aminoacidi.

TUTTI I GIORNI
Colazione: una tazza di latte magro (150ml); caffè; 20gm di fiocchi d’avena o muesli.
Spuntino: un frutto
Merenda: un vasetto di jogurt magro

Lunedì
Pranzo: 200g di manzo alla griglia con pere verde e rucola; insalata mista condita con olio e aceto; 30gm di pane di segale;una pera
Cena: zuppa di ceci e funghi preparati con 50g di ceci secchi precedentemente messi a mollo, funghi, prezzemolo, aglio e 20gm di crostini di pane integrale; cicoria lessa condita con olio; una mela.

Martedì
Pranzo: 200gm di tonno fresco grigliato con rosmarino e limone; cavalletti di Bruxelles al vapore conditi con olio, aglio e prezzemolo. 30g di pane di segale, kiwi.
Cena: stracciatella, preparata con brodo vegetale, cipollotto a fette 2 uova pepe e 20gm di crostini di pane integrale; insalata di radicchio condita con olio e aceto; un arancia.

Mercoledì
Pranzo: 200g di tacchino arrosto; spinaci lessati, conditi con olio; 30gm di pane di segale; 2-3 mandarini.
Cena: crema di zucca e ricotta preparata con zucca, cipolla, brodo prezzemolo cotti e frullati con 100gm di ricotta; insalata di lattuga e pomodori, condita con olio. 30gm di pane di sagale; uno pompelmo.

Giovedì
Pranzo: 200g di pesce spada alla griglia condito con olio prezzemolo e limone; zucchine al vapore; 30g di pane di segale; una pera
Cena: zuppa di fagioli e patate preparata con 50g di fagioli secchi, precedentemente messi a mollo lessati con 80g di patate cipolle pomodoro e salvia; trevisana ai ferri condita con olio; 30g di pane di segale; un’arancia.

Venerdì
Pranzo: 70gm di bresaola condita con olio limone rucola e 30g di grana in scaglie; Verdure grigliate 30g di pane di segale. 2 kiwi
Cena: zuppa alle verze, preparata con verze cipolle brodo vegetale; 40gm di grana in scaglie; carote tagliate alla julienne, condite con olio e limone 30g di pane di segale ; un pompelmo

Sabato
Pranzo: 200gm di vitello a pezzetti cotto con pomodori, aglio olio carciofi a pezzi capperi e origano; 30g dio pane si segale. 2-3 mandarini
Cena: zuppa di peperoni e calamari, preparata con 250gm di calamari, un peperone e un pomodoro a pezzi, olio , aglio e prezzemolo e pepe 30gm di pane di segale; una mela

Domenica
Pranzo: 200g di lonza di maiale ai ferri, broccoli al vapore, conditi con olio e aceto, 30g di pane di segale, un arancia.
Cena: passato di verdura miste, senza patate e senza legumi;
200g di spigola al forno; cavolfiori al vapore conditi con olio e aceto; 30gm di pane di segale, una pera.

Terminata la dieta si suggerisce di seguire un regime di mantenimento almeno per un altro mese. Si stabilizzano i risultati e si perdono ancora un paio di kg.
Basta aggiungere al menu di ogni giorno 50gm di pasta o riso (a pranzo), e 50gm di pane integrale (meglio a cena)e un cucchiaino di olio d’oliva per condimento.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *