in Dieta e Alimentazione

Dieta a Natale? I consigli della dietista Emilia

adolescenti e disturbi alimentariMancano due giorni a Natale, e siamo tutti presi con gli ultimi regali, con le cene aziendali, si pensa al menù di Natale e tanto altro ancora. Siamo pronti? Ma soprattutto la domanda da porsi è: “Quanti chili aumenteremo?” Non bisogna preoccuparsi, le feste fanno bene al corpo e alla mente. Passare del tempo in famiglia, gustando delle prelibatezze, è un toccasana per la salute. Ovvio, non bisogna esagerare. Di seguito alcuni semplici consigli da seguire se si vogliono evitare gonfiori addominali o pesantezza in generale in questi giorni di festa:
-Durante i pasti evitare di mangiare pane e grissini. Ci saranno altre portate di primi anche molto elaborati, quindi evitiamo di mangiare questi prodotti da forno.
-Iniziare con degli antipasti anche a base di verdura. In questo modo assicuriamo un po’ di fibre che permettono di riempirsi e anche di catturare delle tossine presenti nel nostro organismo.
-Bere vino, possibilmente rosso, con moderazione. Tra vino rosso o bianco, sicuramente è da preferire il rosso, ricco di polifenoli, antiossidanti che aiutano la salute del cuore. Attenti a non esagerare però, un bicchiere (125 ml) sono ben 100 Kcal!!!
-Evitare superalcolici. Sono pieni di zuccheri semplici e alcool. Si possono sostituire con delle tisane digestive senza zucchero.
-Frutta secca? Anche se le noci sono ricche di omega 6, sono molto grasse, contengono infatti 100 Kcal per 2-3 noci. Meglio mangiare della frutta secca a fine pasto, meno calorica in rapporto al peso e più ricca di fibre.
-Evitare di condire con olio e sale. Mangeremo già piatti elaborati, evitiamo di mettere ulteriore olio o sale per saporire ancora di più.
-Limitare i dolci. Non dico di non mangiarli, però magari limitiamoci a delle fettine piccole o pochi assaggi.
-Muoversi. Non diventiamo migliori amici del divano o del letto, e non andiamo neanche al cinema. Preferiamo invece delle belle camminate o pattinate sul ghiaccio in compagnia. Si riderà, si scherzerà e si bruceranno delle calorie.
-I giorni dopo le feste non fare delle diete drastiche. Non serve fare digiuni forzati per perdere peso, anzi così facendo si consumano solo i muscoli e rimane depositata la massa grassa. Fare dei piccoli pasti completi 3 volte al giorno e cercare di svolgere attività fisica.
Non mi rimane che augurarvi un bellissimo Natale a voi e alle vostre famiglie e uno splendido anno ricco di soddisfazioni. Ci vediamo nel 2016 cari lettori!

Emilia, dietista

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *