in Salute

Diabetici: la chirurgia per ridurre l’obesità forse aiuta

diabeticoIl cammino parallelo di obesità e diabete sta provocando un’allerta internazionale per la salute pubblica. Ora, una ricerca svolta negli Stati Uniti tenta di mettere in luce il fatto che il diabete scompare quasi totalmente in alcuni dei pazienti sottoposti a un intervento chirurgico per moderare l’obesità.
Alcuni studi a livello di casi di diabete e obesità non eccessiva hanno indicato che la pinzatura dello stomaco e il bendaggio gastrico, nel quale è posto un anello regolabile sulla parte superiore dello stomaco per creare una piccola tasca può funzionare.

La connessione tra cura chirurgica dell’obesità e diabete non è ancora appurata del tutto. Il diabete si verifica quando l’ organismo non riesce a regolare lo zucchero nel sangue, e alcuni ricercatori pensano che le deviazioni del tratto digestivo dopo l’operazione possano interessare interessa gli ormoni dell’intestino coinvolti nel controllo dello zucchero nel sangue.

Nell’attesa di vedere come si evolve la ricerca, spendiamo ancora due parole per chi soffre di diabete e deve fronteggiare l’aumento di temperature estivo, che comporta qualche rischio in più rispetto alle stagioni più fresche. Per prima cosa, l’insulina, le striscette che misurano la quantità di zucchero del sangue e persino le pastiglie dovrebbero essere tenute a temperatura ambiente. I diabetici inoltre, avendo una capacità di sudorazione inferiore alla media, dovrebbero sempre bere molta acqua per combattere la calura. Di vitale importanza anche il mantenersi in esercizio durante il periodo estivo, naturalmente prediligendo orari mattutini o serali, in modo da non finire nella morsa del caldo.

One Comment

  1. enzo 10 luglio 2010

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *