in Salute

Cure per l’Alzheimer: il progetto Genoma

alzheimerSta facendo eco soprattutto in Italia l’indiscrezione riportata dal magazine Globe secondo cui il principe Carlo d’Inghilterra avrebbe l’alzheimer. In realtà non c’è nulla di confermato, ma si sa, il gossip vive di supposizioni ed allora tutti i redattori di blog e quotidiani corrono ad aggrapparsi al fatto che Camilla Parker, la compagna del Principe, abbia semplicemente dichiarato che l’erede al trono ogni tanto paia perdere lucidità.

Molto più interessante e veritiera la notizia della partenza di un progetto di respiro internazionale: l’IGAP, Progetto Internazionale Genoma per l’Alzheimer partito dagli Stati Uniti, che ha lo scopo di costruire una mappa particolareggiata delle variazioni genetiche che influiscono sul morbo di Alzheimer attraverso le statistiche raccolte nei centri di ricerca Europa e Nord America.
Il numero rilevante di campionature dovrebbe mettere in luce aspetti che contribuiscano a fare luce su questa malattia senile degenerativa, fino ad ora considerata incurabile.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *