in Salute

Cani e botti, consigli per proteggere i nostri amici a Capodanno

cani botti capodannoMentre noi festeggeremo l’anno che verrà, i nostri amici a quattro zampe potrebbero avere dei disagi a causa dei rumori dei botti di Capodanno.
Meritano la nostra attenzione e cura anche in questi momenti, d’altronde ci hanno accompagnato tutto l’anno, sarebbe poco carino procurargli evitabili sofferenze. L’orecchio del cane riesce a percepire frequenze molto elevate, per questo motivo gli scoppi di petardi risultano molto fastidiosi.
Ecco alcuni suggerimenti per ridurre il malessere dei cani durante l’ultima notte dell’anno. Seguite i consigli di Arcaplanet per aiutare il nostro amico a quattro zampe a passare in tranquillità la notte di San Silvestro.

• CONSIGLIO 1:
E’ opportuno portare il cane a fare una passeggiata nel tardo pomeriggio prima che comincino i
festeggiamenti
• CONSIGLIO 2:
Evitare di lasciare il cane solo all’aperto dove il rumore è più forte; in casa é preferibile minimizzare l’effetto dei botti accendendo radio, tv, o un sottofondo musicale tranquillo.
• CONSIGLIO 3:
Nel caso in cui il nostro amico a quattro zampe abbia eletto un angolo della casa come proprio rifugio, può stare nascosto, se così si sente più sicuro.
• CONSIGLIO 4:
Se il cane si agita per via del rumore, é importante rimanere calmi e tranquilli, cercando di non
dare troppa attenzione all’animale e magari provando a distrarlo con un gioco.
• CONSIGLIO 5:
Aiutate l’animale ad affrontare la situazione; in commercio esistono dei prodotti a base di
ferormoni materni che sono in grado di tranquillizzare il cane.
• CONSIGLIO 6:
Nei casi di animali anziani, cardiopatici e particolarmente sensibili allo stress rivolgiti
con anticipo al tuo veterinario di fiducia.

botti capodanno cani

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *