in Salute

Campagna Nazionale Nastro Rosa per la prevenzione del tumore al seno

nastro rosaDa ben vent’anni Ottobre è il mese della prevenzione del tumore al seno, una terribile malattia la cui incidenza in Italia ha forte tendenza di crescita. Anche quest’anno la Lega Italiana per la Lotta ai Tumori sarà impegnata nella Campagna Nazionale Nastro Rosa, dedicata alla prevenzione ed alla sensibilizzazione delle donne su un tema quanto mai delicato.
Il dispiegamento dell’impegno della Lilt si concretizza nei 395 punti Prevenzione/Ambulatori LILT dove si potranno effettuare visite senologiche, esami di diagnosi precoce e controlli.
A ricordare che la vita è innanzi tutto bellezza, ci pensano la sempre in forma Cristina Chiabotto, ex Miss Italia e madrina dell’iniziativa e la nota marca di cosmetici Estée Lauder Companies che contribuirà donando 5 euro per ogni prodotto venduto a ottobre tra gli articoli di cosmetica delle linee per uomo e per donna.
Tra le iniziative legate alla campagna nastro rosa, da segnalare anche la suggestiva illuminazione in tinta rosea di tante celebri piazze e monumenti italiani, come il Palazzo reale di Milano e l’Arena di Verona, ma non solo: a illuminarsi saranno anche alcuni tra i luoghi più famosi del mondo quali l’Empire State Building di New York e le Cascate del Niagara o l’Arena di Amsterdam, tanto per rimanere in Europa.
Tanti eventi quindi, per smuovere l’attenzione dell’opinione pubblica verso la fondamentale importanza di prevenire il tumore al seno. Per conoscere giorni e orari di apertura dell’ambulatorio LILT più vicino è sufficiente chiamare il numero verde SOS LILT 800-998877. L’iniziativa può essere seguita anche sulla pagina Facebook BCA (Breast Cancer Awareness). E’ importante che tutti collaborino a fare conoscere questa tematica, le cui implicazioni possono salvare la vita a molte donne, perciò se ci tenete, spargete la voce: come sempre l’unione fa la forza ed in questo caso di forza e di energia ne serve veramente tanta.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *