in Dieta e Alimentazione

Bevande iperproteiche: pochi miglioramenti alle performance sportive

bevande proteicheLa dieta iperproteica è un regime alimentare che comporta un consumo di carboidrati contenuto e un abbondante apporto di proteine e grassi. Per una corretta funzionalità dell’organismo e la protezione da malattie i nutrizionisti consigliano di assumere giornalmente proteine sia di origine vegetale che di origine animale. E’ però importante che nella dieta non siano presenti solo proteine; le diete estreme infatti possono portare a risvolti negativi.
Dalle ricerche effettuate risulta infatti che l’uso eccessivo di bevande iperproteiche potrebbe essere dannoso per l’organismo, specialmente se sostituite ad un pasto tradizionale. Una dieta proteica è inoltre controindicata per chi soffre di problemi epatici e renali.

Gli atleti fanno un particolare uso di queste bevande poiché  hanno bisogno di assumere una buona quantità di proteine per avere l’energia sufficiente per affrontare l’attività fisica; questa energia può essere garantita anche da un’alimentazione equilibrata.

Da un recente studio condotto dall’Università di Bath e pubblicato sulla rivista Medicine & Science in Sport & Exercise, infatti, risulta che le bevande iperproteiche non aumentano le prestazioni sportive.
Nello studio sono state coinvolte persone tenute a digiuno per parecchie ore e sottoposte successivamente a trattamento proteico. I vantaggi naturalmente apparivano evidenti poiché qualunque apporto proteico dopo un digiuno produce benefici.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *