logo

Apparecchio linguale: come migliorare il sorriso con l’ortodonzia linguale

apparecchio linguale sorrisoIl sorriso è un accessorio meraviglioso da sfoggiare ma chi non ha i denti dritti a volte si trova in difficoltà a mostrarlo a pieno. Mezzi sorrisi per nascondere una dentatura non proprio perfetta e un po’ di frustrazione fanno parte della routine di molte persone che non conoscono ancora l’apparecchio linguale. La salute dentale non è da trascurare, al contrario, la nostra bocca merita cura sia dal punto di vista estetico che igienico.
Non tutti hanno la fortuna di poter mostrare denti sani e belli di default ma con l’ausilio di apparecchi ad hoc, si riescono a correggere anche dentature con malocclusioni gravi.
Il trattamento ortodontico agisce attraverso l’applicazione di forze che trasmettono un movimento ai denti.
Ormai i vecchi apparecchi ortodontici di ferro sono superati o quantomeno non sono l’unica alternativa per chi desidera migliorare il proprio sorriso.

Allineamento dei denti con l’ortodonzia linguale

Da qualche anno a questa parte dentisti e ortodontisti propongono sistemi più moderni quasi invisibili perché sono consapevoli che esistono molte persone che non sono disposte a mettere il tradizionale apparecchio che presenta aspetti anti-estetici.
Infatti questi trattamenti vanno incontro alle esigenze di bambini, adolescenti e soprattutto di adulti che, per motivi personali o professionali, cercano un modo discreto per ottenere denti sani e belli.
L’ortodonzia linguale è una delle soluzioni ideali per risultati eccellenti nella correzione di malocclusioni dentali. Si tratta di una metodica quasi invisibile esternamente in quanto prevede un arco ortodontico inserito in attacchi sottili personalizzati, posizionati sul lato linguale dei denti.
In tal modo non si prova imbarazzo nel relazionarsi con le altre persone e ne giova sia il comfort che l’autostima.
Questa opzione ha il pregio di essere costruita in modo personalizzato ed inoltre è prodotta con una lega d’oro che riduce il rischio di allergie.

Come funziona il trattamento con sistema linguale

Dall’impronta delle due arcate all’apparecchio ortodontico su misura per ciascun paziente: questo è il percorso che compie il sistema linguale e permette di ottenere un sorriso smagliante e sano.
L’apparecchio linguale guida il movimento dei denti che vengono condotti nella posizione che l’ortodontista ha identificato.
Con questo tipo di ortodonzia quasi invisibile vengono modificati i disallineamenti dentali e i rapporti non corretti tra le due arcate, così da risolvere definitivamente i problemi legati alla posizione scorretta. Le labbra e il profilo traggono vantaggio da tutto questo perché l’intero viso risulta più armonico. Questa modalità è consigliatissima a tutte le persone che desiderano avere denti sani e belli senza ricorrere all’apparecchio visibile.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.