in Benessere Psicofisico

Animali domestici: toccasana per cuore e mente

animali cuoreGli animali domestici sono di grande supporto ai malati cronici, sia per l’aspetto psicologico sia per quello fisico.
Per quanto riguarda il lato prettamente fisiopatologico, una ricerca giapponese pubblicata sull’American Journal of Cardiology ha evidenziato che gli affetti da malattie che portano a problemi cardiaci cronici, come i pazienti colpiti da diabete, ipertensione o colesterolo alto, reagiscono meglio alle sollecitazioni da stress se sono in compagnia di un animale domestico. Il campione di 191 pazienti tra i 60 e gli 80 anni ha evidenziato che il cuore dei padroni di un animale domestico risponde meglio alle esigenze del corpo, adattandosi alle situazioni stressanti. Insomma, possiamo dire che amare gli animali fa bene al cuore.
Per quanto concerne il lato psicologico, anche in un’età totalmente diversa l’esempio arriva da casa nostra: a Napoli i bambini del reparto di pediatria del Policlinico dell’Università Federico II di Napoli dal 2007 incontrano i volontari di Aitaca, un’associazione di volontariato che pratica l’attività assistita da animali. Il semplice contatto con un cane ha portato ad un miglioramento delle competenze linguistiche nei bambini afflitti da disturbi comportamentali e un aumento dell’attenzione da parte dei bimbi iperattivi. Durante gli incontri un cagnolino diventa catalizzatore dell’attenzione e propulsore delle capacità cognitive, relazionali ed emotive. Attraverso l’insegnamento di semplici esercizi al proprio compagno di giochi a quattro zampe, il bambino diviene più sicuro di sé e più pronto, quindi, a ritornare alla vita normale.
In considerazione di questi aspetti, diviene evidente come poter addestrare gli animali al comportamento sia una professione dall’elevata valenza sociale a tutti gli effetti, anche in funzione del miglioramento della qualità della vita degli esseri umani. In questo senso è di sicuro interesse e ancora maggior valore la presenza di un corso dedicato agli animali (non collegato ad Aitaca) nel novero delle proposte del Centro Europeo di Formazione. Grazie alla innovativa modalità della formazione a distanza, l’Istituto infatti offre la possibilità di imparare a lavorare e confrontarsi con i grandi amici dell’uomo, sempre capaci di starci vicino, sia nei momenti di gioia che in quelli di difficoltà.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *